Mettere in ammollo gli anacardi per 4 ore.

Tagliare finemente il sedano e il porro e soffriggerli dolcemente con l’olio.

Aggiungere al soffritto i funghi, il sale e circa 2 tazze di acqua. Mescolare e cuocere per circa 30 minuti.

Sciacquare gli anacardi ammollati, versarli in un frullatore, aggiungere 2 tazze di acqua e frullare finché non ottenete una crema. Se volete la zuppa meno densa aggiungete 3 cucchiai di acqua.

Versare la crema di anacardi nella pentola con i funghi, mescolare e cuocere per altri 10 minuti a fiamma bassa.

Servire spargendo del prezzemolo, 1 filo di olio fresco e se volete del pepe nero macinato fresco. Potete accompagnare con dei crostini. Quelli nella foto sono fatti  con pane fatto in casa e gluten free.

Fuori stagione potete utilizzare 150 gr di funghi secchi al posto di quelli freschi mettendoli in ammollo qualche ora prima di utilizzarli.