Ricetta

Taglia le patate a pezzetti grandi. Io ho utilizzato le patate fingerling, non so se si trovano in Italia, ma se prepari questa ricetta quando sono di statione le patate novelle basta dividerle in due o in 4 se sono un po’ più grandi.

Mettere 6 tazze di acqua in una pentola insieme all’aceto e a 1 cucchiaino di sale e far bollire le patate per 15 minuti. Scolare, versare in una padella con l’olio e 1/2 cucchiaino di sale, mescolare e cuocere in forno preriscaldato a 220° per 15-20 minuti, finché non sono croccanti e dorate all’ esterno.

Servire con del ketchup biologico e senza zuccheri raffinati aggiunti o con una maionese vegana.

Quando è la loro stagione mangio le patate una o due volte a settimana ma cercando di mangiare quanto più possibile alimenti di stagione in autunno e in inverno le mangio raramente. In questo periodo qui in California è ancora possibile trovare delle buonissime patate locali e biologiche e in più c’è questa varietà, le fingerling, che è carina pure a vedersi oltre che buona di sapore.  Anche se in Italia sono un pò fuori stagione non ho potuto non postare questa ricetta perché era così buona che non potevo non condividerla con voi e spero riusciate a trovare delle buone patate locali e/o biologiche per poterla provare.