PROCEDURA

Pelare le patate dolci, tagliarle a spicchi e farle cuocerle per 20 minuti.Quando sono pronte trasferitele in un robot da cucina. Aggiungete i datteri e l’uvetta e frullate finché i datteri e l’ uvetta non si amalgamano bene all’impasto. Devono tagliarsi in pezzetti più piccoli.

Versate l’ impasto di patate dolci e frutta secca in una ciotola e aggiungete tutti gli altri ingredienti. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

Con un cucchiaio di legno aiutatevi a spalmare tutto l’ impasto in una teglia ricoperta con carta da forno e cuocete in forno a 180° per 25 minuti.

Lasciate raffreddare e ricoprite con altri cacao nibs e una spolverata di cacao in polvere.

 

Il panforte è un dolce natalizio speziato che ha origini molto antiche e del quale ne esistono infinite versioni e anche io mi sono divertita a proporre la mia utilizzando un ingrediente insolito per questo dolce; la patata dolce. Di solito nel panforte le noci sono ben visibili e aggiunte per intero ma io ho preferito tritarle un pò. Voi potete aggiungerle anche intere.

Potete sostituire il cacao con la farina di carrube.